da dedicare a ciò che amo: per cucinare.. per ricamare.. per leggere.. per riposare ..ma soprattutto per imparare a fare la mamma!

giovedì 5 maggio 2011

w gli sposi!

Cari zii, giovani e belli,
oggi con nonni cugini e fratelli,
padri, madri, mogli, mariti,
siamo tutti qui insieme riuniti,
per festeggiar la vostra unione
e cantarvi una canzone.
E di tutti il più piccino
io son stato scelto come Amorino:
mentre tutti applaudono in coro
vi scaglierò una freccia d'oro
che nel cuore sempre vi resta...
e che ogni giorno per voi sia festa.
Viva gli sposi, viva l'amore,
queste parole mi sboccian dal cuore
e formano in mano un mazzo di fiori
che rendan felice i vostri cuori.
Regni negli anni tra voi la pace,
un sentimento d'affetto verace.
Spero vi piaccia questa poesia,
ed ora brindiamo, che ho detto la mia!

Veronica

4 commenti:

  1. Ma che teneraaaaaaa!!!
    E... quanto si son commossi tutti? ;)

    p.s.: (altra domanda) il libro, com'è?

    RispondiElimina
  2. ciaoo, ma è bellissima questa poesia!!! auguri agli sposiiiii yuppy!!!

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere avere una tua opinione, lasciami anche il nome così mi ricordo di te!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.