da dedicare a ciò che amo: per cucinare.. per ricamare.. per leggere.. per riposare ..ma soprattutto per imparare a fare la mamma!

lunedì 28 novembre 2011

Omini di pan di zenzero?



No, attenzione! Questi non si mangiano!
La formina che ho usato è di quelli veri, ma l'impasto sta volta è completamente diverso!
Sto cercando delle idee per creare addobbi da vendere per il mercatino natalizio della scuola materna. Gli omini di pandizenzero mi sembravano molto natalizi come oggettini da appendere sull'albero. Ma farli di "biscotto" forse non avrebbero tenuto.. (a casa mia sarebbero stati mangiati prima di Natale ma questo è un dettaglio..) 
Ho pensato allora di farli in pasta di sale.

Ingredienti: 1 tazza di farina, 1 tazza di sale, 1 o 2 tazzine di acqua (questo penso dipenda dalla grandezza delle "tazze" e delle "tazzine"), un cucchiaino di colla vinilica (mi sento molto art-attack quando dico colla vinilica).

Ho preferito tritare ulteriormente il sale fino in modo da uniformare maggiormente l'impasto. Tenete presente che era la mia prima con la pasta di sale, che non avevo mai fatto, perciò il risultato mi sembra più che ottimo!

Ho impastato il tutto, steso la frolla (o quello che è) e ricavato le formine con l'aiuto della Gigietta.
Poi il tutto è stato messo in forno ventilato a circa 60° per un bel po'.. un paio di orette diciamo.


Ho lasciato poi tutto ancora sui caloriferi (uno solo mica bastava) in tanto che decidevo come decorarli. Il colore di base era un bianco "sporco" che non mi entusiasmava troppo..
Ho provato con le tempere ma le ho scartate: troppo polveroso il risultato.

Sono andata allora in quello che per gli uomini equivale al regno delle meraviglie: Leroy Merlin. Anche i vostri uomini non ci disdegnano un giretto di tanto in tanto? Penso che per loro sia un po' l'equivalente di quello che per noi è l'IKEA...
Comunque.

Ho comprato una vernice acrilica spray (per far prima) bianca opaca, mi sono piazzata all'aperto con i giornali e ho dipinto le formine. Davanti e dietro. Fate asciugare BENE prima di girarle, che altrimenti si attaccano al giornale. Indovinate come faccio a saperlo?
Dopo qualche altro giorno, le ho riprese, ho preso un pennellino ed ho messo qua e là un po' di colla e ci ho appiccicato un po' di brillantini.
Tenete presente che ci saranno brillantino ovunque...


Ovviamente voi non dovete per forza attendere tutto il tempo che ho aspettato io.. Mi son dovuta adeguare al mio "tempo libero" che ultimamente latita..

Voglio ricordarvi poi che sul sito di Mamma Felice troverete una raccolta di altre idee carine per gli addobbi di Natale.

Che ne dite?

Adesso devo solo rifare il tutto perché per il mio albero di Natale ci vogliono i brillantini argento.

12 commenti:

  1. carini! io quando volevo fare la pasta di sale colorata, mescolavo un po' di colore (tempera, a crilico)direttamente all'impasto. In cottura sbiadiva un po', ma veniva bene.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. ciao ma son bellissimi! io uso la farina integrale, così vengono un pò più scuri e più..country!

    RispondiElimina
  4. Mi piace mi sa che te li copio...

    RispondiElimina
  5. Mi sa che ti copio pure io...e copio anche l'idea della farina integrale :-) Buon inizio di settimana, Patty

    RispondiElimina
  6. Molto carini ! Bravissima
    Mandi

    RispondiElimina
  7. le voglio fare pure iooo!!! ho tutto l'occorrente ahahha! sai che vengono super bene se ci metti pure un cucchiaio di glicerina? vengono liscissime:) grazie per questo ed altri post, sempre molto interessanti. baci michela

    RispondiElimina
  8. @ aspi e katia: io le avevo bisogno proprio bianche-bianche

    @ angela e Patti poi ditemi come vi vengono!

    @ michi dove la prendo la glicerina?

    RispondiElimina
  9. @quasimamma: io l'ho trovata in farmacia:)

    RispondiElimina
  10. metto anche la ricetta che ho io:
    1bicchiere farina
    1 bicchiere sale fino fino
    1/2 bicchiere acqua a temp. ambiente
    1 cucchiaio glicerina

    poi x cuocerla tutto in forno 130° per 15 minuti

    RispondiElimina
  11. Bellissimi mi piacciono un sacco! Anche a me piacerebbe fare qualcosa del genere per decorare l'albero...ma quest'anno ho deciso di non farlo,solo presepio!un salutooo ciao ciao

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere avere una tua opinione, lasciami anche il nome così mi ricordo di te!