da dedicare a ciò che amo: per cucinare.. per ricamare.. per leggere.. per riposare ..ma soprattutto per imparare a fare la mamma!

venerdì 25 settembre 2009

Focaccia alle patate

Eh, sì ormai eravamo "stanchi" (si fa per dire) della straordinaria focaccia del cavoletto ed allora ho proposto al maritino una nuova sfida: focaccia con le patate.

Sfida da lui immediatamente accolta e superata con successo!


INGREDIENTI: 500 gr. farina (noi usiamo la manitoba perché ci sembra lieviti meglio e sia più soffice), 150 gr. patate lessate, passate e intiepidite, 250 ml. di latte, 15 gr. di lievito fresco, 20 gr. si sale, 50 gr. di olio extra vergine d'oliva.

INOLTRE: 15 gr. di olio, 5 gr. di acqua, 5 gr. di sale per la salamoia.

Sciogliete il lievito nel latte appena intiepidito. Lessate le patate, passatele ed unite insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Se fosse necessario aggiungete poca acqua.

Ungete l'impasto con un po' di olio d'oliva per evitare che secchi e lasciatelo lievitare in una ciotola al riparo da correnti d'aria (la nostra la mettiamo nel microonde così non da fastidio a nessuno).

Dopo due o tre ore (deve più o meno raddoppiare di volume) stendetelo in una teglia rivestita con carta da forno, con le dita fate i buchini su tutta la superficie (questa è la parte preferita della Gigietta), ungete tutto con la salamoia e cuocete in forno a 200° per circa mezz'oretta.

Retroscena: ho passato due giorni di panico perché dopo aver provato ed apprezzato la focaccia, ho perso la ricetta (l'originale qui). Poi l'ho trovata tra due scatole di biscotti.. In compenso ho riordinato tutta casa nella speranza di ritrovarla!

E domani si comincia il corso per imparare a fare il pane!

8 commenti:

  1. L'avevi persa, l'hai ritrovata: era un segno del destino: dovevi passarcela questa ricetta di focaccia alle patate! Bella e gustosa e poi... non la solita focaccia! Allora complimenti, per come l'hai realizzata e per il senso di sfida che c'è dietro: mi piacciono quelli che "il cuore oltre l'ostacolo"... Brava e grazie! A presto
    P.S. undici mesi? Non ti basterà la vita! Ma sarà comunque un percorso bellissimo... tremendamente impegnativo, ma bellissimo. Ariciao

    RispondiElimina
  2. Giusto, in cucina bisogna variare e poi la focaccia con le patate è buonissima!
    In bocca al lupo per il corso!

    RispondiElimina
  3. Ciao per fortuna che hai ritrovato la ricetta , devo dire non la conoscevo , ma mi piace molto voglio provarla e la segno subito.
    Baci

    RispondiElimina
  4. dev'essere ottima io la faccio sempre con le patate considerando metà patate rispetto alla farina e impasto con acqua tiepinda, lievito, sale e zucchero. Proverò anche la versione con il latte. baci

    RispondiElimina
  5. Questa la faccio domani, grazie!!

    RispondiElimina
  6. L'ho già fatta due volte. La seconda era perfettisssssssima.
    In compenso la pagnotta semintegrale si è un pò bruciata sulla crosta. Dentro era perfetta con tutti i buchi. Buono anche il gusto. La focaccia però ERA buonissima.

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere avere una tua opinione, lasciami anche il nome così mi ricordo di te!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.