da dedicare a ciò che amo: per cucinare.. per ricamare.. per leggere.. per riposare ..ma soprattutto per imparare a fare la mamma!

martedì 22 settembre 2009

Piccola tortina alla marmellata

Questo week-end non erano previsti dolci, in primo luogo perché altrimenti gli obbiettivi di Settembre vanno a farsi benedire, poi perché essendo la festa del mio paese d'origine c'era già questa golosissima torta da mangiare dalla mia mamma (e poi portasene a casa un bel pezzo of-course!).

Poi complice il fatto che al maritino la torta paesana non piace, che comunque una tortina da mangiare a colazione ci poteva stare, e soprattuto che da Natalia ho trovato questa tortina semplicissima mi son detta: "ma cosa vuoi che siano due calorie in più".. Che poi le calorie non saranno sicuramente due perché ho "leggermente" abbondato con la marmellata.. ma quando questa è fatta in casa dalla suocera non si può rinunciare!


INGREDIENTI (con qualche variazione all'originale): 200 gr. di farina, 150 gr. di burro, 180 gr. di zucchero, 2 uova intere e un tuorlo, una bustina di vanillina, un cucchiaino di lievito per dolci, marmellata in quantità.

Mescolate bene in una ciotola lo zucchero con il burro, aggiungete un uovo alla volta, poi da ultimo la farina setacciata con il lievito e la bustina di vanillina.

L'originale prevedeva uno stampo tondo da 22 cm., ma mi immaginavo già la mia tortina tagliata a quadrotti con la marmellata che sgocciolava e perciò ho usato una teglia rettangolare rivestita da carta da forno (cm. 25 x 18 circa).

Spalmate metà dell’impasto nella tortiera, fate uno strato con la marmellata e ricoprite con il restante impasto. Io ho voluto coprire tutto uniformemente, ma anche lasciato irregolare va bene.

Cuocete in forno a 180° per una mezz'ora. Quando si è raffreddata l'ho coperta di zucchero a velo.

L'originale prevedeva crema al cioccolato (non c'è da crederci che vi abbia rinunciato vero?) e mandorle in superficie, ma mi sono accorta all'ultimo momento di non averle.. quando era già in forno ho pensato che avrei potuto mettere della granella di zucchero.. ma vi assicuro che con tutta la marmellata che ho messo era già abbastanza dolce!

Però ho promesso al maritino che la prossima volta gliela faccio con la cioccolata..

11 commenti:

  1. Buona questa! Venerdi sera ne ho fatta una il cui impasto e procedimento sono identici ma il ripieno invece che marmellata sono mele tagliate finissime con la mandolina, pinoli e uvette....una meraviglia da provare!!!!

    Michela

    RispondiElimina
  2. Sai che è un'ottima idea? Mi sa che provo!

    RispondiElimina
  3. dev'essere buonissima, devo provarla anch'io! un bacione

    RispondiElimina
  4. mamma mia che bontà deve essere!

    RispondiElimina
  5. Anche io l'ho fatta, e ho usato la granella di zucchero.
    Però :( non ho rinunciato alla cioccolata!
    La prossima sarà con la marmellata.

    RispondiElimina
  6. Non solo buona, anche super rapida da preparare!

    RispondiElimina
  7. buona buona, chissaà come sarà con la mia marmellatina fatta in casa, dovrò provare. un bacione

    RispondiElimina
  8. Ottima a colazione e merenda la segno subito.
    Baci ^__^

    RispondiElimina
  9. comincia già a chiedere le lettere? ma che brava la tua piccola!!!! e allora ti tocca proprio inventarti qualcosa....

    RispondiElimina
  10. Sarà squisita come merendina per Francesco, grazie!
    Anch'io mi sono cimentata con una torta in questi giorni, una torta di compleanno con panna e nutella, come piacerebbe a te!
    Passa da me a prenderne una fetta!
    ciao!

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere avere una tua opinione, lasciami anche il nome così mi ricordo di te!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.