da dedicare a ciò che amo: per cucinare.. per ricamare.. per leggere.. per riposare ..ma soprattutto per imparare a fare la mamma!

lunedì 21 febbraio 2011

Panettone pasticciato


Come riciclare l'avanzo di panettone di San Biagio? Cosa buona e giusta sarebbe stato sbolognarlo ai nonni che noi di dolcetti ne mangiamo già troppi, ma come si fa a scontentare il maritino quando mi chiede di farcirlo con la crema pasticciera..

Ed allora ecco questo "pasticcio" preparato a mo' di tiramisù.

Ho tagliato a fette il panettone e le ho tostate leggermente. Ho cominciato con gli strati nella pirofila: panettone bagnato con qualche cucchiaio di latte (ma anche un liquorino non ci sarebbe stato male), crema pasticciera, nesquick (sono ancora senza cacao) e via.

Non ci faremo mica mancare qualche caloria in più? E poi a detta degli ospiti era buonissimo!

5 commenti:

  1. bravissima tesoro... golosissimoooooooooo!!!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia quanto mi piace questo panettone combinato così! Da leccarsi i baffi! Un bacio e complimenti per il tuo splendido blog!

    RispondiElimina
  3. mmmmmmmmm...che squisitezza!baci!!

    RispondiElimina
  4. GNAAAAMMMYYYYYY!!! Ma la Gigietta cosa ha detto di questa bonta'?
    La mia e' gia' arrivata allo stadio in cui mangerebbe solo torte e cioccolata!!!

    RispondiElimina
  5. Beh decisamente non si può non accontentare il marito!!!

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere avere una tua opinione, lasciami anche il nome così mi ricordo di te!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.